sabato, Maggio 28, 2022
HomeCronacaTunisini tentano stupro a Lampedusa, donna si difende con un bastone

Tunisini tentano stupro a Lampedusa, donna si difende con un bastone

Cinque tunisini ospiti all’Hot Spot di Lampedusa hanno tentato di violentare una donna cinquantenne a Lampedusa. La donna si è difesa con un bastone e ha gridato lasciando intendere che in casa vi fosse il marito. Questa reazione ha fatto desistere i cinque malintenzionati che si sono dati alla fuga. I carabinieri stanno cercando di identificare gli assalitori. L’abitazione della donna si trova proprio sulla strada che porta alla struttura dove i cinque sono alloggiati e che ospita attualmente almeno 500 nordafricani, quasi tutti tunisini. Nei giorni scorsi il sindaco Totò Martello aveva denunciato la mancanza di sicurezza sull’isola, segnalando una serie di reati come piccoli furti e molestie che sarebbero stati commessi proprio dai tunisini.

 

 

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments