lunedì, Maggio 23, 2022
HomeCronacaSport, Lampedusa ha un nuovo stadio: la Lega B ha mantenuto la...

Sport, Lampedusa ha un nuovo stadio: la Lega B ha mantenuto la promessa

Simbolicamente la prima “zolla” era stata posata lo scorso giugno dal ministro dello sport Luca Lotti e oggi finalmente si può parlare di inaugurazione a tutti gli effetti. Lampedusa ha finalmente il suo nuovo stadio, pronto anche ad accogliere la Nazionale come dice l’ex campione d’Italia di pallavolo Liano Petrelli. Alla presenza del sindaco Giusi Nicolini, del vicepresidente della Lega Nazionale Professionisti B Andrea Corradino, e di Gianluigi Pocchi, di Trustee di B Solidale Onlus si era dato il via ai lavori e ora il sogno è diventato realtà, la nuova struttura sarà fruibile al pubblico e agli sportivi grazie all’iniziativa The Bridge – Un ponte per Lampedusa”, sostenuta da diversi partner tra cui Enel Cuore, Associazione Italiana Calciatori, Aic onlus, e Lega Nazionale Professionisti B.

«L’obiettivo raggiunto è stato quello di donare all’isola uno stadio di calcio pubblico con terreno di gioco in erba naturale e artificiale di ultima generazione, con annesse recinzioni, spogliatoi, tribuna e impianto di illuminazione». Con queste parole Giusi Nicolini ha commentato l’apertura del nuovo stadio.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments