Mostra di Cartier Bresson alla GAM di Palermo fino al 25 febbraio

284

La mostra che ha aperto i battenti lo scorso 21 ottobre resterà al Galleria d’Arte Moderna di Palermo fino al 25 febbraio del 2018. Fino a quella data infatti sarà possibile ammirare i 140 scatti del grande fotografo francese Henri Cartier Bresson  che si sentiva “siciliano” perché era stato concepito a Palermo durante un viaggio dei suoi genitori. Amava  raccontarlo a Ferdinando Scianna altro grande fotografo. La mostra è promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Palermo e organizzata da Civita in collaborazione con la Fondazione Henri Cartier-Bresson e Magnum Photos Parigi fondata nel 1947 dallo stesso fotografo con Robert Capa, George Rodger, David Seymour e William Vandivert. Secondo Denis Curti, curatore della mostra fotografica, Cartier Bresson è “destinato a restare immortale per la capacità di riscrivere il vocabolario della fotografia moderna e di influenzare intere generazioni di fotografi a venire». Più di chiunque altro era capace di cogliere l’attimo e renderlo eterno semplicemente immortale senza apportare alcuna modifica agli scatti.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.