Regionali, Musumeci accusa il PD: gioca sulla pelle dei precari

91

«Il centrosinistra, nella sua disperazione, continua in modo criminale a giocare sulla pelle dei precari. A poco più di una settimana dal voto regionale, da Roma a Palermo, ministri ed assessori, fanno a gara per promettere prebende. E’ un lurido mercato che offende la dignità e l’intelligenza dei siciliani che certamente non si lasceranno ingannare dalle trovate di un PD disperato».

Lo ha detto il candidato alla presidenza della Regione Siciliana Nello Musumeci a proposito degli stanziamenti promessi dal governo centrale e da quello regionale nei confronti di dipendenti, dei precari Aras e degli enti locali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.