Evasi da Favignana, due lo avevano già fatto: uno di loro condannato per omicidio

Da sinistra: Adriano Avolese, Massimo Mangione e Giuseppe Scardino - FOTO ANSA

La procura di Trapani ha aperto un’inchiesta e continuano le ricerche per assicurare alla giustizia i tre pericolosi evasi dal carcere di Favignana che sabato, intorno alle tre del mattino, segando le sbarre della loro cella. sono evasi dal carcere dell’isola. Due tre detenuti,  Giuseppe Scardino e Massimo Mangione, erano stati trasferiti sull’isola da qualche mese dopo aver tentato di fuggire dall’istituto di pena di Siracusa.