Silvia Calvanico e la Segreteria Provinciale di Forza Italia ricevono Musumeci nel Comitato elettorale

161

Gremito di gente, il comitato elettorale di Silvia Calvanico, candidata per Forza Italia alle elezioni regionali che si terranno il 5 novembre in Sicilia, collegio di Trapani, per l’arrivo dell’On. Nello Musumeci, candidato Presidente della Regione Sicilia.

«Io sono qui per dare un in bocca al lupo a Silvia, la nostra candidata, una delle manifestazioni femminili di questa coalizione – ha dichiarato Musumeci – che conta 300 candidati e che sono convinto saprà rappresentare gli interessi del suo territorio e saprà farsi valere per quello che merita. La Regione deve diventare un ente propulsore di iniziative, di pianificazione, di controllo; un ente capace di affrontare le articolate problematiche del territorio siciliano, dall’agricoltura all’industria, dall’ambiente alle infrastrutture, dalle politiche sociali alla disoccupazione che è, e rimane il nostro più grande problema. Per farlo dobbiamo vincere la rassegnazione, dobbiamo vincere la disperazione e dobbiamo dare fiato alla speranza che è quella che conta. Abbiamo bisogno di nuove leve in politica, abbiamo bisogno di giovani capaci – ha aggiunto l’On. Musumeci – perché la politica deve curare i vivai, e il vivaio oggi più che mai deve essere fatto da ragazzi che abbiano la consapevolezza di capire che la politica, l’arte del Governo, non può essere la scorciatoia per le criticità della vita, ma deve essere una sorta di sacerdozio, un volontariato, una concezione di servizio, come diceva: don Luigi Sturzo. Per questo sono fiducioso – ha concluso Nello Musumeci – che questa terra potrà diventare bella, bellissima, come dice uno slogan di Paolo Borsellino. Questa terra ha bisogno e merita un Governo diverso, un Governo migliore».

«È un onore e un privilegio – ha detto Silvia Calvanico – avere qui, chi realmente merita di essere il prossimo Presidente della Regione Sicilia. Come ormai molti di voi sanno, in questi giorni ho girato tanto per i Comuni della nostra provincia. Ho conosciuto realtà imprenditoriali all’avanguardia, aziende del comparto agricolo ed ittico. I miei impegni saranno quelli della pesca e dell’agricoltura, ma anche altre tematiche importanti da non tralasciare che sono quelli della sanità, della formazione e il sociale. Ho incontrato anche tantissimi giovani. Io mi rivolgo a quei giovani che si allontanano o si disinteressano della politica – continua Calvanico – perché la vedono troppo complessa e distante dal loro quotidiano. I ragazzi come me, devono tornare ad appassionarsi di politica, a credere nella sana politica, a quella che sa ascoltare e proporre, e non fare solo demagogia. Penso che tutti debbano riavvicinarsi alla politica e andare a votare – ha concluso Silvia Calvanico – perché non si può delegare agli altri il proprio futuro. Non ci si può lamentare di come vanno le cose se non si va a votare. Votare è un diritto e un dovere civico».

All’arrivo dell’On. Nello Musumeci era presente la Segreteria Provinciale di Forza Italia, tra cui il Senatore Antonino D’Alì, Giuseppe Poma, ex Assessore Provinciale e Giuseppe Guaiana, designato Assessore regionale da Gianfranco Miccichè, coordinatore regionale di Forza Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.