Nascondeva marijuana tra i pomodori, arrestato 50enne marsalese

256

I carabinieri della stazione di San Filippo di Marsala, hanno arrestato per produzione e detenzione di marijuana, il 50enne marsalese Angelo Ingrassia. L’uomo, è stato sorpreso in una serra in Contrada Birgi Vecchi, dove erano coltivate 31 piante di marijuana alte circa 2,5 metri, nascoste tra i pomodori. Durante il blitz nella serra, i militari hanno rinvenuto in angolo 8 cassette in legno con infiorescenze e fogliame di marijuana in essiccazione. Estesa la perquisizione presso l’abitazione dell’Ingrassia, sono stati trovati altri 9 barattoli con più di 2 chili di marijuana già pronta per essere immessa nel mercato degli stupefacenti, oltre ad un bilancino di precisione, utilizzato per pesare la sostanza.

L’Ingrassia, incensurato, è stato condotto presso la stazione Carabinieri di San Filippo di Marsala, al termine delle formalità di rito, è stato dichiarato in stato di arresto per produzione e detenzione di marijuana. Il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Marsala, oltre a convalidare l’arresto, ha disposto nei confronti dell’Ingrassia, la misura cautelate dell’obbligo di dimora nel Comune di Marsala con la prescrizione di non uscire dalla propria abitazione nell’arco serale/notturno oltre all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria per 6 giorni la settimana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.