Fine settimana denso di appuntamenti in tutta la Provincia di Trapani per il candidato all’Ars Paolo Ruggirello

169

Ancora tra la gente e per la gente a raccogliere i loro appelli da portare in aula dal 6 novembre prossimo. Continua la campagna elettorale del candidato all’Ars per il PD – on. Paolo Ruggirello. Il fine settimana appena trascorso lo ha visto in varie città della Provincia assieme ai giovani, con gli imprenditori del settore turistico, agricolo e zootecnico, ma anche assieme a moltissime famiglie. Massima infatti è l’attenzione del candidato Ruggirello per ciò che riguarda il Sociale, tra le priorità inserite nel suo programma elettorale.

Nei suoi incontri con gli elettori, non dimentica mai di sottolineare quanto “sia importante mantenere alta l’attenzione sulle problematiche legate alla disabilità in ogni sua sfaccettatura. Problematiche che investono indifferentemente trapanesi e siciliani in generale. Deve crescere l’attenzione  della politica regionale – sottolinea  con forza Ruggirello – verso chi soffre di particolari patologie, ma anche verso coloro i quali vivono, essendo familiari, questa realtà nelle loro case”. E proprio facendo fede a questo impegno preso, sabato a Mazara ha incontrato un nutrito gruppo di familiari che devono fare i conti ogni giorno e per tutto l’anno, con il problema della disabilità di un loro caro.

Sviluppo, turismo e lavoro e di come la Regione deve affrontare tutte queste problematiche compresa la disoccupazione giovanile, sono stati invece al centro  ancora sabato di un incontro a Marsala. Con il candidato Ruggirello un nutrito gruppo di giovani imprenditori della zona. “Sarà mio impegno  – ha ribadito Ruggirello – portare avanti i problemi di questa provincia; dal turismo alla pesca, all’agricoltura, non dimenticando la formazione e la sanità”.

A Guarrato invece ieri mattina ha incontrato gli organizzatori della 40ma Mostra ornitologica e gli appassionati moto e auto d’epoca. Ancora una volta ha sottolineato “il suo personale impegno nei confronti dell’associazionismo”.

Infine ieri sera l’abbraccio di oltre 700 giovani lavoratori di tutta la Provincia che hanno incontrato Ruggirello all’Armony.  Giovani che non hanno voluto mancare all’appello di Ruggirello. Giovani entusiasti del progetto politico presentato dal candidato Ruggirello e al quale hanno chiesto di essere ancora più presente, sul territorio. A loro l’on. Ruggirello ha chiesto di andare a votare, “per il vostro futuro e quello delle vostre famiglie, per il futuro di questa provincia e di questa Regione, perché votare è un diritto e un dovere civico”.