Elezioni Regionali: come ha votato la città di Marsala…

756

L’elettorato marsalese ha dato man forte alla voce di protesta politica innalzata dai grillini e porta al primo posto, fra i candidati alla presidenza della regione siciliana, Giancarlo Cancelleri con 11.867 (39,26%), seguito da Musumeci con 11.260 (37,25%) e da Micari con 5.886 (19,47%).

Altissima la percentuale degli astenuti che fra i 70.000 aventi diritto, ha visto recarsi alle urne poco meno della metà, ovvero 32.026.

La lista più votata è stata quella del Movimento 5 stelle, seguita da Forza Italia – Berlusconi, dal Pd, dall’Udc e Diventerà Bellissima; vanno sotto il 3% tutte le altre liste.

Nel dettaglio dei voti andati ai candidati è Stefano Pellegrino il più votato con 4.845 voti, seguito da Stefano Rallo con 3.902 voti e da Paolo Ruggirello con 2115 preferenze. A seguire arriva Baldo Gucciardi con 1907 voti; Paolo Ruggieri con 1552; Eleonora Lo Curto con 1398; sotto i mille voti troviamo in ordine Lo Sciuto, Scilla, Inglese, Tranchida, Oddo, Tancredi, Turano, Calvanico.