Spaccio di droga, arrestato pregiudicato castelvetranese

Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Mazara del Vallo, hanno effettuato una  perquisizione domiciliare e personale nei confronti di Christian Gioia, 38 anni, castelvetranese, già noto alle forze dell’ordine.

Nello specifico, da diversi giorni veniva controllata la zona periferica della Città, denominata Cartuboleo, sulla Strada Statale 115 dove erano stati notati numerosi movimenti sospetti di soggetti, specie nelle ore serali e notturne, tali da ritenere lo svolgersi di una massiccia attività di spaccio di sostanze stupefacenti. Gioia è stato fermato proprio mentre raggiungeva la zona ed è stato perquisito dagli agenti che poi hanno controllato l’auto e anche la sua abitazione. Sono stati rinvenuti circa 12 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, confezionata in quattro involucri collocati all’interno di un calzino ben occultato nelle parti intime del corpo, nonché una  somma di denaro in banconote di piccolo taglio pari a 265,00 euro, ritenuta provento dell’illecita attività di spaccio. Gioia è stato arrestato e sottoposto ai domiciliari a disposizione dell’A.G. procedente, in attesa del giudizio di convalida.