Operazione antidroga della polizia, arrestati due uomini e sequestrati oltre cinque chili e mezzo di marijuana

Una vasta operazione di antidroga è stata realizzata nella giornata di ieri dagli agenti del commissariato di Marsala.

In particolare, gli agenti della sezione investigativa, in prossimità dello svincolo dello scorrimento veloce per Birgi, hanno fermato e perquisito un’autovettura sospetta, guidata dal pluripregiudicato Luigi Salvatore Adamo. Dove all’interno gli agenti hanno trovato un involucro di plastica trasparente con 100 grammi circa di cocaina. Mentre i poliziotti procedevano al controllo dell’Adamo, una Peugeot 307 cabriolet, alla vista degli agenti cercava di scappare imboccando una traversa della via Salemi. Facendo scattare quindi, un inseguimento. Durante la fuga, il guidatore della Peugeot 307, poi identificato in Nicola Cervellione, classe 1979, ha cercato di disfarsi di un grosso sacco scuro, nel quale, dopo aver effettuato il fermo, sono stati trovati cinque sacchi con cinque chilie e mezzo di marijuana. I due, sono stati dichiarati in stato d’arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e condotti presso il carcere di San Giuliano di Trapani, in  attesa dell’udienza di convalida.