mercoledì, Agosto 17, 2022
HomeCultura“E ‘l mondo ancor m’offende”, a Sant’Agostino lo spettacolo conclusivo del progetto...

“E ‘l mondo ancor m’offende”, a Sant’Agostino lo spettacolo conclusivo del progetto #Nonsolo25

“E ‘l mondo ancor m’offende” è il titolo del saggio espressivo che si terrà giovedì prossimo 16 novembre, alle ore 18, nei locali delle chiesa Sant’Agostino di Trapani. Si tratta del momento conclusivo del progetto #Nonsolo25, finanziato nell’ambito del bando per iniziative educative previste dal “Piano d’azione straordinario contro la violenza sessuale e di genere” del Dipartimento per le Pari Opportunità del Consiglio dei Ministri, coinvolge l’Istituto comprensivo “Giovanni XXIII” di Paceco (capofila), i comuni di Paceco, Erice e Valderice, l’Ipseoa “Florio” di Erice, l’istituto comprensivo “Mazzini” di Erice, l’istituto comprensivo “Nasi di Trapani”, l’I.I.S “Fardella-Ximenes” di Trapani,  l’Usr ufficio IX di Trapani, la Uil Trapani, il distretto D50 dell’Asp di Trapani, l’Irase di Trapani, l’associazione “Al Plurale”, l’associazione culturale Tikart e la coop. Nuove Mete.

Al saggio di giovedì parteciperanno studenti e genitori delle cinque scuole aderenti al progetto. La regia è curata da Massimo Pastore, con le scenografie della professoressa Maria Luisa Curatolo con il supporto della professoressa Arianna Maggio e di un gruppo di genitori.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments