Sgarbi assessore alla Cultura: cancellerà le pale eoliche

232

E’ uno dei pochi nomi certi come assessore all’ARS scelti dal neo governatore Nello Musumeci. Si tratta di Vittorio Sgarbi che promette mano ferma contro la mafia e che per questo dice che “è pronto a rischiare la vita”. Alle prossime politiche appoggerà Silvio Berlusconi ma per intanto è pronto a fare l’assessore in Sicilia.

«L’obiettivo è fare il ministro della Cultura. Mi devo organizzare con gli uffici a Palermo e non so come funziona la macchina. Sarò assessore al cento per cento. Questi sono abituati ai trabocchetti, ma questa volta non possono farmi lo scherzetto – ha detto il critico d’arte -. Voglio una moratoria per cancellare per sempre tutte le pale eoliche. Quelle che non funzionano le butto giù, faccio un casino che se lo ricordano per tutta la vita, attacco la mafia tutti i giorni, su questo rischio la vita. Voglio la Sicilia libera da tutte le pale eoliche di merda». Vittorio Sgarbi ha rispolverato un suo vecchio progetto che prevedeva l’incentivazione del turismo gay in Sicilia e per questo, vorrebbe avere l’ex presidente Rosario Crocetta come testimonial.

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.