Mazara, trofeo kinder di sciabola il 18 e il 19 novembre

117

«Dopo 23 anni Mazara del Vallo torna ad essere palcoscenico nazionale delle gare di scherma grazie anche alla sinergia creata tra il Presidente della Federazione Italiana Scherma, Giorgio Scarso e la nostra Amministrazione, oltre che alla caparbietà ed ai risultati ottenuti dalla Mazara Scherma A.S.D. e dal Circolo Schermistico Mazarese. Per prepararci al meglio a questo evento che coinvolgerà oltre 450 atleti e le loro famiglie abbiamo predisposto, su indicazione del Sindaco Cristaldi, una scerbatura e una pulizia straordinaria del Palazzetto dello Sport che il gruppo Attila sta svolgendo in maniera egregia. Siamo certi che i nostri sforzi verranno premiati e che l’appuntamento nazionale del prossimo week end rappresenterà il primo di una lunga serie di manifestazioni che coinvolgeranno la nostra Mazara del Vallo e la Federazione Italiana Scherma».

Lo ha detto l’Assessore con delega allo Sport, Vito Billardello, al termine di un sopralluogo al Palazzetto dello Sport di Mazara del Vallo, unitamente al consigliere comunale Luigi Firenze e al vice presidente della Mazara Scherma ASD, Giuseppe Bucca. All’impianto di Contrada Affacciata da alcuni giorni gli uomini del Gruppo Attila, guidati dal geom. Girolamo Sala, sono al lavoro con interventi di scerbatura e pulizia straordinaria per accogliere al meglio gli oltre 450 atleti provenienti da tutta Italia che sabato 18 e domenica 19 si affronteranno nella “Prima Prova Nazionale Under 14 di sciabola “Grand Prix Kinder+Sport”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.