Revocati gli arresti domiciliari a Cateno De Luca

Anche se sussistono gravi indizi di colpevolezza nei confronti del neodeputato all’ARS Cateno De Luca, il gip di Messina ha disposto la revoca dei domiciliari. Si sarebbero dunque affievolite le esigenze cautelari anche se, la scorsa settimana, lo stesso gip, aveva disposto il divieto di comunicazione con l’esterno a seguito dei continui post pubblicati da De Luca su facebook. Il deputato è accusato di evasione fiscale e il gip ha disposto per lui il divieto di assumere posizioni apicali presso gli Enti coinvolti nell’inchiesta.