Ruba ciclomotore e chiede riscatto, arrestato diciannovenne

134

I Carabinieri  del dipendente NORM, nel corso della tarda serata del 20 novembre scorso,
hanno  arrestato GIUSEPPE DRAGO, nato a Erice (TP) nel 1998, mentre era intento a
ricevere dalla propria vittima, una significativa somma di denaro per la restituzione del
ciclomotore che qualche giorno prima gli aveva rubato.
L’arresto è frutto di un’attività d’indagine scaturita, qualche giorno prima, a seguito della
denuncia di furto, del proprio ciclomotore PIAGGIO, da parte di un cittadino che si era rivolto ai carabinieri anche per informarli che gli era stata chiesta una somma di denaro da pagare come riscatto per riavere il proprio mezzo. I carabinieri si sono appostati per assistere allo scambio e hanno visto due giovani presentarsi all’appuntamento. In seguito, i due, avendo capito che erano stati adescati in una trappola hanno tentato di fuggire a bordo di un altro motore risultato anch’esso rubato. Dopo un inseguimento per le vie della città di Trapani, Drago è stato bloccato e arrestato. Adesso si trova a i domiciliari con obbligo di braccialetto elettronico.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.