Violenza sulle donne, camper della polizia nella giornata internazionale sul tema

92

La Questura di Trapani promuove una giornata sul tema della violenza di genere
Se ti ricatta … non è amore. Se minaccia te o i tuoi figli … non è amore. Se ti isola, umilia,
offende …non è amore. Se ti perseguita con mail e sms ossessivi ….non è amore. Se ti
prende con violenza quando non vuoi … non è amore. Se ti chiede l´ultimo appuntamento
…non è amore. Se ti uccide…non è amore.
Nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne, che si celebrerà sabato 25
novembre 2017, la Polizia di Stato sceglie di stare vicina alle donne con la campagna
“QUESTO NON È AMORE” che prevede, in tutte le province italiane, camper, pullman,
gazebo ed altri momenti d’incontro volti a rompere l’isolamento ed il dolore delle vittime di
violenza di genere, offrendo il supporto di un’equipe di operatori specializzati, in prevalenza
composta di donne e formata da personale di Polizia specializzato, da medici,psicologi e da
rappresentanti dei Centri anti violenza.
Un’idea, quella del progetto CAMPER contro la violenza di genere che sinora ha
consentito di contattare oltre 18.600 persone, in maggioranza donne, diffondendo
informazioni sugli strumenti di tutela e di intervento su situazioni di violenza e stalking, che
diversamente sarebbero potute rimanere ingabbiate nel dolore delle mura domestiche.
Anche la Questura di Trapani ha inteso, simbolicamente, dedicare questa giornata
all’iniziativa. Nel corso della mattinata, nella centralissima Piazza Vittorio Veneto, sarà
predisposto un presidio mobile, composto da un camper della Polizia di Stato e da un
gazebo, che accoglierà tutti coloro i quali vorranno acquisire informazioni sul tema della
violenza di genere.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.