Incendiano uffici del Municipio e restano ustionati, due feriti gravi

450

È accaduto a Gagliano Castelferrato in provincia di Enna e la vicenda ha per protagonisti due uomini, Salvo Giulano, 39 anni e Andrea Riolo di 25, allevatore pregiudicato. I due hanno dato fuoco ad un server del municipio per distruggere i documenti dell’ufficio tecnico e dell’anagrafe nei quali erano contenute le immagini registrate da una videocamera che ha ripreso una lite fra tre pregiudicati. Nel dar fuoco però, sono rimasti gravemente ustionati alle mani e al volto. Sono scappati e in ospedale, a Catania, hanno detto di essersi bruciati accendendo un fuoco per arrostire la carne ma i medici hanno capito che qualcosa non corrispondeva a quanto dichiarato da Giuliano e da Riolo. Sono adesso ricoverati al Cannizzaro di Catania in prognosi riservata.

a