Spaccio di droga, arrestati due giovani mazaresi incensurati

162

Nel pomeriggio di ieri 29 Novembre 2017, la Squadra Pegaso della Sezione Investigativa del Commissariato di P.S. di Mazara del Vallo ha arrestato, in flagranza di reato, due giovani mazaresi incensurati, B.G. di 20 anni e M.M. di 19 anni. Entrambi sono accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo marijuana e hashish.  Dall’attenta analisi del territorio era già stata individuata, quale probabile epicentro di una intensa attività di spaccio di sostanze stupefacenti, l’abitazione di B.G..

È stato, pertanto, predisposto un complesso dispositivo operativo attraverso l’organizzazione di servizi di appostamento e di pattugliamento della zona periferica adiacente la suddetta abitazione. Nel pomeriggio del 29 novembre 2017, intorno alle ore 16,00 circa,i poliziotti hanno iniziato un appostamento attorno all’abitazione del B.G. che, unitamente a M.M., si era recato a bordo di uno scooter fuori dal centro abitato di Mazara del Vallo.

Alle ore 16,40 circa i due giovani sono rientrati a bordo dello scooter presso l’abitazione del B.G. che, appena sceso dallo stesso, è stato immediatamente bloccato, mentre M.M., alla guida del ciclomotore, è riuscito a fuggire via. Gli agenti lo hanno rintracciato nella propria abitazione. Entrambi sono stati sottoposti a perquisizione personale estesa anche ai rispettivi domicili. Tale attività di polizia giudiziaria ha dato esito positivo in quanto, a carico del B.G. sono stati sequestrati 600 grammi circa di sostanza stupefacente del tipo marijuana custodita all’interno di un sacchetto trasparente e un bilancino di precisione; mentre nel garage dell’abitazione dello stesso è stato rinvenuto tutto l’occorrente per il confezionamento delle dosi.

A carico del M.M., diversamente, sono state sequestrate – ben occultate sul proprio corpo – n. 2 dosi di sostanza stupefacente del tipo marijuana dal peso complessivo di 18 grammi circa e n.2 pezzi di hashish dal peso di 15 grammi; all’interno dell’abitazione dello stesso sono stati inoltre rinvenuti 150 grammi circa di marijuana celati all’interno di barattoli.

I due sono stati arrestati poiché ritenuti nella flagranza dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana e hashish.

Completata la redazione dei relativi atti di polizia giudiziaria, come disposto dal P.M. di turno, i nominati in oggetto sono stati posti agli arresti domiciliari presso i domicili in epigrafe indicati, in attesa della convalida dell’arresto e del giudizio direttissimo che si terrà  presso il Tribunale di Marsala nei prossimi giorni.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.