Tenta estorsione al mercato ortofrutticolo di Palermo, arrestato sorvegliato speciale

227

Nonostante fosse sorvegliato speciale, Salvatore Ciancio, 39 anni, non rinunciava a esercitare il proprio potere criminale sui commercianti di ortofrutta del mercato di Palermo. Ciancio, in passato ha commesso furti e rapine e reati contro il patrimonio specialmente nel nord Italia dove ha anche spacciato droga, adesso è accusato di tentata estorsione. L’uomo, pretendeva 200 euro per ogni bancarella, soldi utilizzati per sostenere le famiglie dei carcerati. Grazie alle denunce dei commercianti alla polizia, è stato possibile arrestarlo e fermare la sua azione criminale.