Tenta estorsione al mercato ortofrutticolo di Palermo, arrestato sorvegliato speciale

360

Nonostante fosse sorvegliato speciale, Salvatore Ciancio, 39 anni, non rinunciava a esercitare il proprio potere criminale sui commercianti di ortofrutta del mercato di Palermo. Ciancio, in passato ha commesso furti e rapine e reati contro il patrimonio specialmente nel nord Italia dove ha anche spacciato droga, adesso è accusato di tentata estorsione. L’uomo, pretendeva 200 euro per ogni bancarella, soldi utilizzati per sostenere le famiglie dei carcerati. Grazie alle denunce dei commercianti alla polizia, è stato possibile arrestarlo e fermare la sua azione criminale.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.