Furto aggravato e tentata estorsione, arrestato giovane trapanese

I carabinieri della Stazione Carabinieri di Trapani Borgo Annunziata hanno arrestato M.D.M., ventitré anni, in esecuzione di un ordinanza, emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo, dovendo espiare la pena di anni 1 e mesi 8 di reclusione. Il giovane è accusato di furto aggravato e tentata estorsione, commessi a Trapani nell’anno 2011. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato condotto presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare