Abusivismo edilizio, l’imprenditore Licata a processo non parla

Michele Licata

L’imprenditore marsalese Michele Licata, processato per lottizzazione abusiva, ha preferito evitare le domande in aula di tribunale davanti al giudice monocratico Lorenzo Chiaramonte. Licata, ex imprenditore nel settore alberghiero e di ristorazione, avrebbe voluto costruire, in prossimità della spiaggia di Torrazza, un caseificio, cementificando la spiaggia, realizzando in contrada Margi Nespolilla un complesso alberghiero dotato di tutti i comfort infischiandosene che si tratti di una zona ambientale protetta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.