Mazara, spazzatura davanti deposito carburanti: è allarme sociale

Cumuli di spazzature “addobbano” le strade di Mazara del Vallo in questo magico Natale e creano un’atmosfera “surreale”, incredibilmente stonata. In mancanza di luci natalizie lampeggianti e zampognari per le vie della città, le strade offrono uno spettacolo indecoroso, indecente, un’offesa ai cittadini che sono costretti a turarsi il naso passando. Il vero pericolo ambientale non è rappresentato “soltanto” dall’igiene precaria che già di per sé è un rischio per la salute ma anche da un serio e reale pericolo che corre un intero quartiere mazarese ad alta densità abitativa dove ha sede un importante e arcinoto deposito di carburanti. Anche lì, come è possibile vedere dalle foto inviateci da un cittadino preoccupato per la situazione, giacciono inermi cumuli di monnezza.

Se a qualche buontempone  venisse in mente di appiccare un fuoco, così, tanto per simulare le lucine di Natale così,tanto per fare atmosfera, per dare un tocco di festa alla monnezza  oppure per sfregio chissà, , l’effetto, in questo caso, sarebbe deflagrante, micidialmente “esplosivo” diremmo. Le foto di questo articolo ritraggono la spazzatura davanti un ben noto deposito di carburanti mazarese, posto in pieno centro abitativo. La zona infatti è ad alta densità abitativa come già detto, ma questo è un dettaglio trascurabile per l’amministrazione che non provvede a rimuovere un innesco così pericoloso. Se qualche buontempone desse fuoco salterebbe in aria un intero quartiere, con buona pace del Natale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.