Rapina alla gioielleria Carassale, arrestato il quarto complice

253

Nella mattinata del 6 dicembre, i carabinieri di San Giovanni La Punta (CT), su richiesta della Procura della Repubblica di Catania, hanno emesso una ordinanza di custodia cautelare in carcere per il quarto complice della rapina, avvenuta lo scorso 24 febbario, ai danni della gioielleria “Carassale Gioielli” all’interno del parco commerciale “I Portali” di San Giovanni la Punta. Si tratta del pregiudicato Marco Croazzo, già detenuto per altri reati e indagato insieme agli altri tre complici, tutti tratti in arresto lo scorso 22 giugno. Gli investigatori sono giunti all’identificazione del Croazzo, quale quarto componente del gruppo di rapinatori, attraverso l’analisi delle immagini registrate dai numerosi sistemi di videosorveglianza, presenti sia all’interno del parco commerciale, che lungo il percorso seguito dai rapinatori per darsi alla fuga. Immagini che hanno permesso l’individuazione del veicolo utilizzato dai rapinatori per la fuga.