Notte di terrore a Caltanissetta, cinque giovani a processo

226

Esattamente un anno fa, a Caltanissetta, nello spiazzale della stazione di servizio  in viale Regione, sono stati protagonisti di una maxi rissa con accoltellamento in cui si è sfiorata la tragedia. Oggi, la procura di Caltanisetta ha chiesto il processo per cinque giovani protagonisti della rissa. I protagonisti dell’amara vicenda sono i cugini Giampaolo Francesco Lombardo  e Damiano Cosimo Lombardo  diciannovenne il primo, ventiduenne l’altro e, ancora, il diciannovenne Salvatore Maria Emmanuel Falzone e altri tre giovani che avrebbero fatto parte della stessa fazione, tutti  accusati oltre che di rissa anche di tentato omicidio. In quell’occasione, un giovane finì in ospedale ferito in modo grave da un coltello usato dagli aggressori.