Hashish e soldi negli slip, arrestato pregiudicato a Calatafimi

161

La sera di sabato 9 dicembre, i carabinieri hanno arrestato Giuseppe Oliveri, 28 anni, ericino ma residente a Calatafimi, già gravato da numerosi precedenti penali, con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

L’altro giovane che si trovava insieme a lui, C. A. 25 anni, è stato deferito in stato di libertà per il medesimo reato. I due giovani sono stati fermati da una pattuglia nei pressi della via Salemi mentre erano a bordo di un’auto. I carabinieri hanno notato che i due erano nervosi ed agitati e hanno eseguito una perquisizione personale e veicolare. E’ stato così rinvenuto un panetto di hashish di quasi 100 grammi ed un ingente quantitativo di denaro, 530 euro, verosimilmente provento dell’attività di spaccio, che l’Oliveri aveva occultato abilmente all’interno dei propri slip.

I due giovani sono stati condotti in caserma per le formalità di rito.C. A. è stato denunciato a piede libero dai militari dell’Arma, mentre Oliveri è stato dichiarato in stato di arresto e sottoposto al regime di detenzione domiciliare su ordine del Magistrato presso la propria abitazione in attesa dell’udienza di convalida del GIP.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.