Raid notturno ai distributori automatici di un liceo, arrestato un giovane

213

La scorsa notte i Carabinieri di Catania hanno arrestato il catanese Giuseppe Spampinato, 28 anni, ritenuto responsabile di furto aggravato e danneggiamento in concorso. Con l’aiuto di un complice, il quale alla vista dei carabinieri si è dato alla fuga,  ha scavalcato il cancello d’ingresso del Liceo Scientifico E. Boggio Lera di Via Vittorio Emanuele a Catania e ha infranto la vetrata di una delle porte d’accesso alla struttura. Una volta entrato nell’istituto scolastico, si è diretto nella sala dei distributori automatici di bevande e merende.

Ha forzato le serrature ed è riuscito ad estrarne le cassette contenenti il magro incasso, all’circa 30 euro. Dopo il furto è stato intercettato dai carabinieri che a bordo di una gazzella stavano effettuando un giro di perlustrazione della zona. I militari hanno visto Spampinato mentre stava scavalcando il cancello della scuola per allontanarsi. La refurtiva è stata restituita e il giovane catanese si trova adesso in attesa della direttissima agli  arresti domiciliari.