Boato e fiamme, incendio alla raffineria di Milazzo

291

Ancora paura a Milazzo. Un incendio di vaste proporzioni si è sviluppato stamattina intorno alle 9.30 alla raffineria petrolifera di Milazzo di proprietà della ENI e Q8, con fiamme alte e fumo denso e nero visibile anche a molta distanza. Secondo le prime indiscrezioni, ad andare a fuoco sarebbe stata una pompa installata vicino ad un serbatoio di greggio. A spaventare la popolazione è stato il forte boato sentito a cui hanno fatto seguito le fiamme e il fumo. Ad intervenire le squadre antincendio della Raffineria e i vigili del fuoco della città. Ferito un operaio per fortuna non in modo grave. Pare che dalla pompa siano partite delle scintille che poi hanno generato l’incendio.

Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco intorno alle 10.15.