Scappano ad un posto di blocco, due giovani marocchini arrestati per spaccio di droga

112

Ieri notte, poco dopo le 02.30, dopo un breve inseguimento, i carabinieri di Lercara Friddi, hanno arrestato Karim Hitani e Karim Soulib, rispettivamente di 26 e di 23 anni, entrambi marocchini residenti ad Agrigento. I due, incappati in un posto di blocco all’altezza del bivio Manganaro (PA) sulla S.S. 121, non si sono fermati all’alt, dando vita all’inseguimento da parte dei carabinieri. Una volta fermati, qualche chilometro più a valle, in prossimità della Stazione ferroviaria di Castronovo di Sicilia, i militari hanno trovato in possesso dei due fermati, 100 hashish e 720,00 euro in contanti.

Al termine degli accertamenti, per entrambi, sono così scattate le manette, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, in particolare, sono stati disposti, la custodia cautelare in carcere per Karim HITANI, mentre per Karim SOULIB la misura cautelare degli arresti domiciliari, presso l’abitazione di residenza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.