Si dà fuoco per disperazione, grave cinquantenne di Vittoria

229

Un cinquantenne di Vittoria, provincia di Ragusa, si è cosparso di alcool e poi si è dato fuoco. Adesso versa in condizioni disperate con ustioni di secondo e terzo grado su tutto il corpo. Pare che all’origine del gesto ci siano i dissapori e le liti con la moglie da cui si stava separando. L’uomo è stato soccorso dal fratello che lo ha portato in ospedale dove i sanitari lo hanno trasferito al centro grandi ustioni del Cannizzaro di Catania. La Polizia che è intervenuta sul posto sta sentendo diversi parenti, oltre al fratello che l’ha soccorso.