Marsala, a processo l’assicuratore Gerardi, accusato di appropriazione indebita e truffa

317

L’agente assicuratore Renzo Gerardi, 43 anni, accusato di appropriazione indebita e truffa, è stato citato a giudizio diretto. Il processo inizierà il prossimo 28 marzo. Avrebbe incassato oltre centomila euro di polizze assicurative da parte di ignari clienti e se ne sarebbe appropriato invece che versarlo nella casse della società  “Lo Giudice Carmelo & C. srl”. Gerardi era agente generale per la zona di Palermo e Marsala delle imprese “Società Cattolica di Assicurazione soc. coop.” e “GenertelLife spa”.

A quattro assicurati invece avrebbe versato sulla piattaforma online  i loro soldi con notevole ritardo. Si sono dichiarate parti offese  Carmelo Lo Giudice , Angela Raffaele, Benito Ottoveggio, Michele Massimo Romeo e Antonino Lamia. Alla prima udienza del processo potrebbero costituirsi parte civile.