Trovato cadavere in appartamento, indagano i carabinieri

631

Nel tardo pomeriggio di ieri, a Palermo, in via Demetrio Camarda, è stato trovato nel suo appartamento il cadavere di un uomo di 76 anni, Giuseppe D’Arpa. L’anziano abitava in una palazzina non lontano da via Pitrè. Lo hanno trovato senza vita e in una pozza di sangue. La pista seguita dai carabinieri è quella dell’aggressione. D’Arpa non  viveva da solo, da qualche tempo infatti aveva una compagna da poco rientrata dall’estero. E’ stata lei a chiamare i soccorsi dato che la porta era chiusa dall’interno. E’ stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per aprire il portoncino.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della sezione Investigazioni scientifiche.