Maltempo in Sicilia, venti di burrasca e alberi sradicati

429

La Protezione Civile ha diramato un bollettino meteo in cui le previsioni annunciano una poco consolante allerta gialla per tutta la giornata di oggi e di domani. La nostra isola è interessata da un impulso di bassa pressione di origine atlantica che ha abbassato le temperature e portato venti forti di burrasca che stanno provocando seri danni sopratutto nelle zone costiere. Sono previste precipitazioni a carattere temporalesco e un aumento dei venti provenienti dal settore nord occidentale con rinforzi anche in Sardegna oltre che sulla Sicilia. I collegamenti con le Isole Eolie ed Egadi sono interrotti a causa del mare agitato e fino al tardo pomeriggio non sono previsti miglioramenti sostanziali. I venti di maestrale soffieranno ad una velocità media di 60 chilometri orari con picchi fino a 80 chilometri orari. Domani è prevista una diminuzione e giovedì 4 gennaio, una rotazione a libeccio farà innalzare le temperature.

Danni sia in provincia di Trapani che a Palermo dove sono stati segnalati rami spezzati e alberi sradicati che si sono abbattuti sulle auto in sosta. A Marsala, come si può vedere dalla foto, un albero di oleandro, in una via centrale della città si è abbattuto sul marciapiede.