lunedì, Febbraio 6, 2023
HomeCronacaTragedia al largo della Libia, otto cadaveri recuperati dopo naufragio

Tragedia al largo della Libia, otto cadaveri recuperati dopo naufragio

La tragedia è avvenuta in acque internazionali al largo delle coste libiche, ad una quarantina di miglia. Un gommone carico di migranti a causa del mare mosso ha iniziato a imbarcare acqua. I naufraghi sono stati avvistati da un aereo della Missione europea “Sofia” che monitora il mar Mediterraneo e sono scattati i soccorsi. Sul posto è arrivata la nave Diciotti della Guardian costiera e alcune unità della Marina Militare Italiana. I soccorritori hanno trovato il gommone semisommerso e sono riusciti a salvare 85 persone e hanno recuperato i cadaveri di 8 migranti. Secondo la ONG Proactiva Open Arms, i naufraghi  hanno passato ore in acqua prima di essere soccorsi e i morti sarebbero molti di più.

 

 

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

ULTIME NEWS