Mazara, fuga dai domiciliari e spaccio di droga: arrestati due giovani

212

I Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo, hanno arrestato Francesco Aliseo, 30 anni, mazarese, il quale si trovava agli arresti domiciliari presso la sua abitazione nel quartiere popolare Mazara2. Aliseo  si era allontanato arbitrariamente violando così le prescrizioni imposte dal Giudice. Da quel momento sono iniziate oculate ricerche che si sono protratte per diverse ore. L’evaso è stato infatti ritrovato e arrestato per il reato di evasione dagli equipaggi del Radiomobile fuori dalla sua abitazione.

Nel corso del medesimo servizio, i militari della stazione di Mazara Due, invece, hanno fermato e controllato un giovane ventisettenne castelvetranese a bordo della sua vettura in possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente del tipo marijuana  sottoposta a sequestro. Per il giovane è scattata la prevista segnalazione presso la competente Prefettura.