Sanità, manca il personale: bandi deserti per ortopedia pediatria ginecologia e oncologia

255

È una vera e propria emergenza quella negli ospedali della Sicilia Occidentale in cui manca il personale medico e i dottori sono costretti a turni massacranti. L’ASP di Trapani, ad esempio, non trova medici oncologi e a Palermo sono stati praticamente disertati i bandi per ortopedici, ginecologi e pediatri. Per i 20 posti messi a disposizione per i medici anestesisti, sempre nel capoluogo, sono stati reperiti soltanto 7 specialisti. Alcamo e Mazara non se la passano meglio. Per non parlare di Marsala in cui mancano pediatri e medici di pronto soccorso e il personale deve sopperire con una turnazione che lo mette a dura prova. Grido d’allarme anche per il reparto di radioterapia di Mazara del Vallo che attira molti pazienti affetti da tumore anche da altre province. Anche qui manca il personale e la situazione assurda degli ospedali non pare risolvibile in tempi brevi.