Marsala, arrestato muratore accusato di furto: scarcerato per mancanza di prove

563

Il trentasettenne marsalese Gianfranco Giacalone, di professione muratore ma con qualche precedente penale, era stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di essere l’autore del furto avvenuto in un locale pubblico di via Roma. L’uomo è stato arrestato nei pressi della stazione ferroviaria, il giudice monocratico Tommaso Pierini ne ha convalidato l’arresto, anche se poi ha accolto la richiesta della difesa e lo ha scarcerato imponendogli però  l’obbligo di dimora a casa dalle 21 alle 7 del mattino successivo. Il trentasettenne è stato fermato a 500 metri dal locale dove è avvenuto il furto di una borsa ma al momento del fermo non l’aveva con sé. Aveva 128 euro in tasca ma non è detto che fossero il provento della rapina. per questo non si può parlare di flagranza di reato. Non stava scappando e non era nervoso.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.