Calcio Eccellenza, delegazione del Marsala calcio incontra gruppo di tifosi

250

Dialogo a tutto campo tra la tifoseria azzurra e il Marsala Calcio. La società cara all’avvocato Giuseppe Milazzo ha infatti accettato ben volentieri la richiesta avanzata da un gruppo di tifosi  di sedersi intorno ad un tavolo per un confronto a tutto campo. La delegazione azzurra, capitanata dal presidente Milazzo, era altresì composta da alcuni dirigenti, dal tecnico Chianetta, dal capitano Nagib Sekkoum e dal difensore Alexandro Noto.
Nel corso di tale incontro si è  parlato del progetto sportivo e della delicata situazione legata  allo stadio Municipale.
E’ proprio sull’argomento “stadio” che sono emerse tutte le preoccupazioni dei partecipanti. Infatti, nonostante la dirigenza azzurra continui a mantenere fede agli impegni presi, addirittura rafforzando il potenziale tecnico della squadra, l’Amministrazione Comunale continua ad essere del tutto latitante. Ad oggi, non è stata ancora definita la procedura di affidamento della gestione. Il Municipale necessita peraltro di lavori urgenti e straordinari. Fumata nera anche per la sistemazione dello scandaloso terreno di gioco, e dire che durante la sosta natalizia del campionato, come promesso, qualcosa poteva e doveva essere fatto.
La mancata sistemazione del fondo campo pesa come un macigno su una squadra molto tecnica come quella azzurra. Alla fine il Municipale per i ragazzi di mister Chianetta non è per nulla un valore aggiunto, ma un vero e proprio problema.
A Marsala c’è poi Il problema nel problema:  non esiste nessuna alternativa al Municipale.
L’unica struttura sportiva che  potrebbe giovare alla causa del Marsala Calcio è il Comunale di Strasatti. L’impianto, seppur dotato di un terreno di gioco in erba sintetica, non risponde a tutti i requisiti di  agibilità. Mancano  infatti  le autorizzazioni di Pubblica Sicurezza. Ottenere in tempi brevissimi tali autorizzazioni, anche in deroga,  è assolutamente possibile: basta volerlo!
Chiediamo pertanto al Sindaco e all’Assessore allo Sport di attivarsi prontamente perché il Marsala Calcio possa disputare già la gara interna del prossimo 21 di gennaio nell’impianto sportivo di Strasatti.