domenica, Agosto 14, 2022
HomeCronacaInveste famiglia e si rifugia al centro commerciale, anziana processata per lesioni...

Investe famiglia e si rifugia al centro commerciale, anziana processata per lesioni e omissione di soccorso

Lo scorso 8 marzo, con un sorpasso azzardato in un tratto della strada statale 115 fra Realmonte e Siculiana, in provincia di Agrigento, travolse un’intera famiglia e non si fermò per soccorrerla. L’auto era guidata da una donna di 74 anni, Emanuela Magazzù , la quale, dopo l’incidente grave entrò in un vicino centro commerciale “Monterosso” e vi trascorso tre ore, dalle 13,33 alle 16,53, sperando di far calmare le acque e di non essere individuata come responsabile dell’accaduto. Nell’incidente, uno dei cinque feriti, riportò la frattura di una vertebra mentre per gli altri, le prognosi, non furono inferiori a 60 giorni. Le telecamere di sorveglianza però registrarono tutto e quasi subito si risalì all’identità della settantaquattrenne accusata di lesioni personali colpose gravi e omissione di soccorso. La donna è sotto processo e la famiglia si è costituita parte civile. La data della prima udienza è fissata per il prossimo 10 aprile

 

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments