Sequestrato il “Sikania Resort” di Gela, sigilli all’albergo gelese

256

Su ordine emesso dalla Procura di Gela e su richiesta del pubblico ministero Ubaldo Leo, la Guardia di Finanza di Gela ha sequestrato il “Sikania Resort” la struttura alberghiera di contrada De Susino a Marina di Butera. La struttura era più volte finita nel mirino della magistratura. Dieci anni fa, furono i NAS di Ragusa a contestare l’apertura dell’albergo. In quel caso si trattava di mancanza delle autorizzazioni urbanistiche necessarie e di mancanza di norme igieniche. I NAS contestarono all’amministrazione comunale di Butera di aver tralasciato le irregolarità e le mancanze e di non aver fatto nulla per porvi rimedio pur essendone a conoscenza.