Romeno morto al porto di Sciacca, nessuno lo ha cercato

168

Il corpo del clochard romeno di 39 anni, Costantin Gabriel Patresku non è stato ancora reclamato da nessuno. Nessun parente lo ha cercato e la sua salma è ancora nella camera mortuaria del cimitero di Sciacca. L’uomo era stato trovato cadavere nelle acque del porto saccense il 26 dicembre scorso. Probabilmente, a seguito di un malore, Patresku era caduto in mare ed era annegato. La Procura della Repubblica si è rivolta al consolato della Romania a Catania. Sembrerebbe che un parente sia stato rintracciato.