giovedì, Agosto 18, 2022
HomeCronacaNasconde arsenale in casa, arrestato mazarese pregiudicato grazie al carabiniere "lillo"

Nasconde arsenale in casa, arrestato mazarese pregiudicato grazie al carabiniere “lillo”

I Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo, con il contributo delle Unità Cinofile dei Carabinieri di Palermo, hanno svolto una approfondita operazione a Mazara del Vallo. Aiutati dal fiuto del pastore tedesco “ Lillo”  hanno eseguito delle mirate perquisizioni domiciliari all’esito delle quali è stato  arrestato Pietro Castelli, pregiudicato mazarese di 55 anni responsabile del reato di detenzione illegale di ara clandestina e munizioni.
I Carabinieri di Mazara del Vallo, nell’abitazione del Castelli, dopo una minuziosa perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto, occultate nella cucina e nella camera da letto, e presso altri immobili nella disponibilità del Castelli, un fucile “a canne mozze” cal. 12, una pistola clandestina del tipo competitiva e modificata artigianalmente per incamerare ed esplodere cartucce comuni da sparo del tipo cal. 9, nonché numeroso munizionamento di vario calibro, tra cui cartucce per fucile cal. 12, cartucce cal. 9 per pistola, cartucce e bossoli cal. 6,35, ogive cal. 6,35, cartucce a salve cal. 380 K.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments