Palermo, spaccio e furto di energia: quattro arresti

I Carabinieri della Compagnia di Palermo Piazza Verdi, lo scorso fine settimana hanno effettuato un servizio coordinato di controllo del territorio in diversi quartieri della città, per prevenire e contrastare i reati. Nel corso di tale servizio sono stati arrestati G.G. 20 anni, palermitano, fermato in zona Borgo Vecchio e trovato in possesso di 16 grammi di hashish, suddivisi in 7 dosi, unitamente alla somma di 45 € in banconote di piccolo taglio. Il giovane ha tentato di sottrarsi all’arresto opponendo una decisa resistenza, ma i Carabinieri sono riusciti a bloccarlo. Giudicato con il rito direttissimo è stato sottoposto ai domiciliari.

M.M., 32 anni, palermitano, pregiudicato, è stato fermato nel quartiere Sperone e trovato in possesso di 25 grammi di marijuana e 35 di hashish, suddivisi rispettivamente in 15 e 20 dosi. Nell’ambito dello stesso servizio è stato denunciato a piede libero sempre per detenzione ai fini di spaccio, L.A. nato e residente a Palermo classe 1994, incensurato. Nel centro storico, sono stati scoperti due allacci abusivi alla rete ENEL. A.M., 32 anni, residente a Palermo, incensurata, casalinga e P.G, palermitano, sono stati denunciati dai carabinieri per allaccio abusivo

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.