Quindicenne incinta usata dai genitori come corriere della droga

188

La triste vicenda è accaduta a Siracusa. Una quindicenne incinta è stata usata da una banda come corriere della droga per sviare l’attenzione e poter portare lo stupefacente senza incappare in controlli. I carabinieri di Siracusa stanno eseguendo dieci ordinanze di custodie cautelari nei confronti di altrettante persone accusate di traffico di droga. La banda era solita agire nella cittadina di Floridia e nel corso delle indagini sono stati sequestrati 5 chili di droga. Solitamente alla quindicenne veniva imbottito ancora di più il pancione e a farlo erano i genitori, anch’essi coinvolti nell’operazione che ha smantellato l’organizzazione criminale.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.