Antimafia, la giudice Saguto non si presenta al processo: i Niceta parte civile

323

L’imputata stavolta è lei, la giudice antimafia Silvana Saguto, processata perché accusata di aver gestito illecitamente i beni sequestrati alla mafia e di aver creato un cosiddetto “cerchio magico” di cui avrebbero beneficiato amici e parenti.