Evade dai domiciliari e viene sorpreso in auto dai carabinieri, arrestato violentatore

164

I Carabinieri di Mazara del Vallo hanno arrestato Antonino Zummo, 42 anni, di Gibellina.

L’uomo, sottoposto alla detenzione domiciliare nel comune di Gibellina, è stato trovato fuori dalla sua abitazione dai militari impegnati in servizio straordinario di controllo del territorio nel comune di Mazara del Vallo. Nella tarda serata di ieri, i carabinieri hanno fermato un’auto sulla quale viaggiava Zummo in compagnia di un suo conoscente. Il nervosismo manifestato dall’uomo ha insospettito i carabinieri, i quali, hanno deciso di approfondire la sua posizione. Da questo è emerso che Zummo aveva  violato la misura della detenzione domiciliare alla quale era stato sottoposto poco tempo prima per violenza sessuale. Data la palese violazione, l’uomo è stato arrestato e condotto al carcere di Trapani.

Nella medesima circostanza, i Carabinieri hanno notificato all’uomo un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dal Tribunale di Marsala – Ufficio esecuzioni penali per un ulteriore evasione che Zummo aveva commesso nel recente passato.