Fucile con matricola abrasa e proiettili nascosti in una stalla, arrestato quarantaseienne

343

I Carabinieri della stazione di Godrano, provincia di Palermo, hanno arrestato in flagranza di reato G.C. 46 anni, del luogo, accusato di ricettazione, detenzione e porto abusivo di arma da fuoco. A seguito di un controllo presso uno stabile rurale adibito a stalla di proprietà di G.C., i Carabinieri hanno trovato l’uomo in possesso di un fucile da caccia con matricola abrasa con il colpo in canna. Nel corso della perquisizione sono state inoltre recuperate e poste sotto sequestro 22 cartucce calibro 12 e 20 cartucce calibro 38. L’arrestato è stato posto in regime di detenzione domiciliare, in attesa dell’udienza di convalida così come disposto dalla procura di Termini Imerese.