Terza Categoria: Real Paolini – Bianco Arancio Petrosino 0-3

222

È nel segno del terzino sinistro Vincenzo Piccione l’ultima domenica di gennaio del Bianco Arancio Petrosino: i giallorossi di mister Campo tornano al successo superando a domicilio il Real Paolini per 3-0 nella 9° giornata del campionato provinciale di Terza Categoria grazie ad una tripletta del proprio difensore. Vittoria petrosilena che non cambia i distacchi in classifica, visto che vincenti sono state anche le battistrada Castellammare ed Aics Montevago, che rimangono rispettivamente a +5 e a +3 sui giallorossi, ma Bianco Arancio Petrosino che si innesta al terzo posto in solitaria visto il pareggio del Bruno Viviano Partanna.
Mister Campo cambia 4/11esimi degli interpreti dell’ultima partita della gestione Alagna, rispolverando Saladino e rilanciando dal primo minuto Panitteri, entrambi ex di giornata; al centro dell’attacco Montalto prende il posto dell’infortunato Gabriele mentre in mediana Consentino viene preferito a Lombardo e a Ben Dziri.
La partita comincia sui binari dell’equilibrio, con un Real Paolini tutto sommato combattivo ed un Bianco Arancio che non riesce a superare le ormai note difficoltà di arrivare al tiro in porta. Al 14′ dopo una percussione di Saladino, Panitteri fa da sponda e capitan Catania va al tiro che risulta di poco troppo angolato. L’unico vero sussulto della prima frazione arriva al 14′ sull’unica azione ben manovrata degli ospiti: Saladino dalla destra mette bene in mezzo, “spizza” la palla un difensore del Paolini e la sfera termina a Montalto che tutto solo davanti a Pellegrino sbaglia la scelta di tempo per la conclusione probabilmente vincente.
Nella ripresa, al 48′ un opaco Consentino perde un pallone sanguinoso nella propria metà campo, Mangia tira e la sfera finisce alta di un soffio. Al 52′ il Bianco Arancio ci prova proprio con Consentino su punizione, ma il tiro è facile preda per Pellegrino.
Al 56′ sembra ripresentarsi il disastroso scenario della gara interna contro il Borgo Cià 2017: il Real Paolini penetra facilmente sul fronte sinistro di attacco e Romeo fa partire un velenoso diagonale, ma sulla sua strada trova De Pasquale che è rapido come un gatto a finire a terra mettendoci una provvidenziale mano. E’ la scossa definitiva per Catania e compagni. Al 58′ arriva finalmente il gol che sblocca l’incontro: rinvio del portiere avversario, Piccione stoppa di petto e di controbalzo spara in rete lo 0-1. Al 65′ sugli sviluppi di un corner è ancora Piccione a trovare l’inserimento giusto per trovare il raddoppio, ed al 78′ è lo stesso terzino cresciuto nel vivaio del Bianco Arancio a siglare la propria tripletta personale per il definitivo 0-3.
Da segnalare che subito dopo il gol dello 0-2, il signor Tagliavia è stato costretto a sospendere il gioco per cinque minuti abbondanti a causa del lancio di due fumogeni in campo e delle intemperanze di una ventina di teppisti marsalesi. La difficilissima rincorsa alla vetta degli uomini cari al presidente Mario Parrinello riprenderà domenica prossima, 4 febbraio 2018 alle ore 15:00 al Comunale di Petrosino col match contro i villafranchesi del Real Unione.

BIANCO ARANCIO PETROSINO:
De Pasquale, Isaia (Paladino), Piccione, Catania (K) (Ben Dziri), Bilardello, Genovese, Panitteri (Bonafede), Consentino (Lombardo), Montalto (Felicetti), Barraco, Saladino V..
A disposizione: Lodato, Oliva.
Allenatore: V. Campo.
REAL PAOLINI:
Pellegrino, Genco, Virgilio, Abita, Augugliaro, Saladino M. (Figlioli), Romeo, Mangia (Safina), Mancuso (K) (Ienna), Gandolfo, Kargbo.
A disposizione: /
Allenatore-Giocatore: A. Mancuso.
Reti: 58′, 65′ e 78′ Piccione (BAP).
Ammonizioni: Catania e Consentino (BAP).
Espulsioni: /
Arbitro: Sig. Davide Tagliavia della Sezione AIA di Trapani.