Trapani, neonato muore per infezione fulminante: avviate le indagini

147

La tragedia è avvenuta a ventisei ore dal parto, nel reparto di ostetricia e ginecologia dell’ospedale San Antonio Abate di Trapani. Il piccolo, P.D. nato con un parto naturale e senza complicazioni da T.D., non presentava alla nascita problemi di sorta e tutti i parametri erano nella norma. Dopo sei ore dalla nascita però, si sono manifestati gli indici che indicavano una infezione in corso. Subito trattato con terapia antibiotica, le sue condizioni però non accennavano ad un miglioramento. Il neonato è morto per sepsi fulminante e il commissario dell’ASP di Trapani, Giovanni Bavetta, ha nominato una commissione per stabilire le cause della morte di P.D. e accertare le eventuali responsabilità del personale dell’ospedale.