Volley, serie A2: Teodora Ravenna – Sigel Marsala 3-1

73

Sconfitta molto simile a tante altre, sia nel punteggio che nell’andamento della gara, quella patita dalla Sigel questo pomeriggio in quel di Ravenna. Dopo aver vinto brillantemente il primo set, le azzurre hanno ceduto alla distanza alle padrone di casa dell’Olimpia Teodora. Jasmine Rossini, con 19 punti, è stata ancora una volta la miglior realizzatrice lilybetana. Una gara particolare per lei, ex di turno, accolta con un applauso e uno striscione dal suo pubblico della scorsa stagione. Ad aggravare la situazione in classifica è arrivata l’inattesa vittoria della Golem Olbia, che fra le mura amiche ha sconfitto la capolista Battistelli al tie-break. Il divario dalla zona salvezza sale adesso a sei punti: quelli che separano la squadra di Campisi dalla Bartoccini Perugia. Di seguito il tabellino del match disputato al PalaCosta:

Conad Olimpia Teodora Ravenna – Sigel Marsala Volley 3-1 (23-25/ 25-22/ 25-20/ 25-19)

Conad Olimpia Teodora Ravenna: Bacchi 28, Paris (L), Neriotti, Cerioni 2, Bendoni, Torcolacci 6, Menghi 9, Panetoni (L), Kajalina 21, Drapelli, Vallicelli – All. Simone Angelini

Sigel Marsala Volley: Mucciola, Cazzetta (L), Furlan 7, Rossini 19, Merteki 5, Marinelli (L), Agostinetto 3, Murri, Facchinetti 8, Ventura 16, Perry 7, Gabbiadini – All. Ciccio Campisi

Arbitri: Alessandro Noce, Massimo Piubelli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.